Forza Sport Primo Piano Primo Piano Forza Sport Volley

L’Accademia soffre e vince contro il Pastena

Seconda vittoria consecutiva in campionato per l’Accademia che nella trasferta di Salerno supera la CS Pastena con il punteggio di 3-0 (25-18, 27-25, 25-22).

Un successo decisamente più sofferto di quanto non dica il punteggio finale, maturato al termine di una partita in continua sofferenza e in cui le giallorosse si sono ritrovate quasi sempre a rincorrere. Grande partita delle padrone di casa, punite troppo severamente da un risultato che sarebbe potuto essere anche ben diverso, e forse anche più giusto, per quanto visto in campo. L’Accademia ha avuto il grande merito di non mollare mai la presa, soprattutto nei primi due set, quando si è ritrovata sotto 7-14 nel primo e addirittura 19-24 nel secondo. Sospinta da una stellare Anna Pericolo (27 punti stasera!) e da un pizzico di buona sorte, le giallorosse si sono ritrovate avanti di due set, riuscendo poi a capitalizzare tutto nel terzo parziale, chiuso tuttavia sempre sul filo di lana.

Tre punti decisamente pesanti che lanciano l’Accademia nei quartieri alti della classifica: le giallorosse sono a punteggio pieno dopo due giornate e ancora imbattute in stagione. Quattro vittorie su quattro, comprese le due di Coppa Campania, rappresentano un inizio di stagione decisamente promettente, macchiato solamente dal nuovo infortunio a D’Ambrosio un mese fa su cui ancora non si hanno certezze.

Sconfitta ma con tante note positive anche per il Pastena che torna a casa a mani vuote, nonostante avesse meritato decisamente di più, ma con la convinzione di poter raccogliere quanto prima i primi punti in campionato alla luce dello spirito e del gioco espresso questa sera.

La cronaca

SALERNO – Prima trasferta stagionale per l’Accademia Volley, reduce dal successo interno di sette giorni fa con l’Ottavima Napoli, Pastena alla ricerca dei primi punti stagionali.

Si intuisce subito che per le giallorosse sarà una serata di grande sofferenza. Le padrone di casa partono subito a razzo impensierendo non poco le beneventane, incapaci di esprimere il proprio gioco con fluidità ed efficacia. Pastena si ritrova avanti 14-7 e sembra poter controllare la frazione, ma il turno al servizio di Anna Pericolo diventa una sentenza implacabile sul set. Sospinta dalle battute in salto del suo opposto, l’Accademia piazza ben 11 punti consecutivi che la portano 18-14 e, con un pizzico di sofferenza, fa suo il primo set con il punteggio di 25-18.

Non cambia la musica nella seconda frazione. Il Pastena riprende a martellare come fatto in precedenza ed il punteggio premia nuovamente le padrone di casa, avanti con pieno merito 18-11. L’Accademia prova a reagire ma senza grossi risultati e la situazione sembra compromessa sul 19-24. E invece le giallorosse trovano la forza di annullare ben 5 palle set di fila, portandosi 24-24, e la sesta sul 24-25. Le padrone di casa meriterebbero di impattare la partita, ma un nastro beffardo sul servizio di Iannelli regala la frazione alle beneventane che sfruttano l’occasione al primo e unico set point della frazione, chiudendo 27-25.

Il terzo set è forse quello più equilibrato della serata. Le due formazioni restano più o meno attaccate per tutta la frazione, sebbene sia l’Accademia ad avere sempre qualche punto di vantaggio sull’avversario. Le giallorosse si ritrovano 22-17 prima e 24-22 poi rischiando di subire la beffa, ma un primo tempo di Grimaldi regala tre punti soffertissimi all’Accademia che conquista il set 25-22.

Prossima giornata

Sabato 2 Novembre l’Accademia tornerà a giocare a Benevento quando affronterà il Volley Montoro, sconfitto questa sera in casa dalla Volato Caserta 2.0. Inizio fissato alle ore 18.00.

Redazione Forza Sport

Forza Sport è un sito che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate allo sport.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità