Alimentazione Primo Piano Primo Piano Tutta Salute Tutta Salute

Scegliere la bilancia adatta per la propria dieta

Con l’arrivo delle belle giornate, si inizia a pensare a come mettersi in forma in vista dell’estate. La stagione più calda è sinonimo di mare e quindi di costume da bagno. Per questo, sia molte donne che uomini decidono di mettersi a dieta per trovare il giusto peso forma in arrivo della stagione più calda dell’anno.

Uno degli oggetti che non può mai mancare quando si decide di iniziare una dieta è una buona bilancia pesa persona. Questa sarà l’oggetto fondamentale che ti mostrerà ogni progresso fatto di settimana in settimana.

L’appuntamento settimanale con la bilancia può essere visto come un momento d’ansia in grado di metterti di buon umore o di pessimo umore. Il tutto dipende dal tipo di risultato che si sono riusciti a raggiungere in 7 giorni di dieta. È molto importante non controllare in modo ossessivo il proprio peso in quanto si rischia di diventare dipendenti.

Per questo è fondamentale  pesarsi solo una volta alla settimana e non ci si deve abbattere se i risultati non sono quelli sperati ma continuare con costanza.

Uno dei consigli che possiamo darvi è quello di utilizzare sempre la stessa bilancia.

Per essere sicuri di scegliere un buon oggetto, seguite i nostri consigli utili per l’acquisto di una bilancia.

È possibile scegliere tra due tipi di bilancia pesapersone: quella elettronica o meccanica.

Bilancia elettronica

La bilancia elettronica è molto più precisa nel calcolare i grammi,  ma ha una struttura più delicata. Non può essere conservata in bagno in quanto è un dispositivo molto sensibile al vapore. Deve essere posizionata su un pavimento ben allineato e deve essere sempre fornita di batterie cariche.

La bilancia meccanica

La bilancia meccanica ha bisogno di essere tarata per bene prima del suo utilizzo. Ma, una volta puntato l’ago sullo zero, inizierà a funzionare perfettamente. Questa può essere conservata in qualsiasi luogo della casa

Le bilance semplici e professionali.

Le bilance elettriche semplici si limitano semplicemente a controllare il peso di una persona e  sono le più diffuse in commercio.

Quelle professionali sono prodotti più sofisticati in grado di calcolare:

– massa acqua;

– massa grassa;

– massa muscolare,

– indice di massa corporea o BMI

Le bilance che includono nel proprio sistema la funzione di misurazione bioimpedenziometria, ha la capacita di calcolare:

  • Acqua corporea totale ;
  • Acqua intracellulare;
  • Acqua extracellulare;
  • Massa magra;
  • Massa cellulare;
  • Massa muscolare;
  • Massa grassa;
  • Metabolismo basale correlato alla massa cellulare.

Si tratta di  funzioni necessarie solo se si è un body-builder o uno sportivo. Per chi usa la bilancia solo per controllare il proprio peso durante una dieta, non ha bisogno di un apparecchio tanto sofisticato. Anche perché non si tratta di  dispositivi semplici da usare.

È molto importante  usare sempre la stesa bilancia per pesarsi. Nel caso tu voglia un secondo parere riguardo i risultati della dieta, è possibile controllare un metro da sarta il proprio girovita e annotare i risultati di settimana in settimana.

Prima di comprare una bilancia, bisogna ragionare sul tipo di budget che si ha a disposizione e se si vuole optare per una bilancia elettronica o digitale.

Redazione TuttaSalute

Tutta Salute è un sito che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate alla salute.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici sui social!

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità