Lavoro Primo Piano

Piccoli prestiti

Molte famiglie italiane, per poter arrivare a fine mese, per affrontare spese giornaliere come bollette da pagare, spesa da fare o benzina da mettere nella propria auto, richiedono un piccolo prestito da utilizzare in caso di bisogno.

Questi prestiti spesso sono visti come un salvagente che aiutano le persone nel momento della massima difficoltà.

Se non sai dove rivolgerti per richiederne uno, il sito www.ipiccoliprestiti.com è quello che fa per te. Qui trovi prestiti per ogni persona di qualunque fascia d’età, dai più giovani, fino ai pensionati.

Il sito offre la possibilità di richiedere dei piccoli prestiti adatti a coprire spese inaspettate. Sono molto utilizzati soprattutto grazie alla semplicità di richiesta, alla breve durata del contratto e ai bassi tassi d’interesse.

Visto che si tratta di piccole somme, la richiesta può essere effettuata anche online, evitando di recarsi in una filiale. Ma, nel momento in cui il cliente preferisca fare tutto di persona, c’è la possibilità di recarsi in filiale e d eseguire lì la richiesta del prestito.

Ogni istituto di credito ha una cifra massima che puoi richiedere, che cambia da istituto a istituto.

Le garanzie richieste non sono molte. Visto che si tratta di una piccola cifra, verrà richiesto solo di dimostrare il proprio reddito mensile . altre finanziarie accettano come garanzia anche la presenza di un possedimento di un immobile in affitto, la pensione o la presenza di un assegno mensile di mantenimento.

Un’altra garanzia è quella di utilizzare una persona come garante, che si impegna a pagare al posto del creditore nel caso questo non riesca più a pagare.

Tutti i prestiti prevedono la restituzione dell’intera somma versata, con l’aggiunta di interessi che variano da istituto a istituto.

Il finanziamento di somme di denaro contenute è vantaggioso perché può essere richiesto rapidamente seguendo la procedura guidata disponibile in rete, sul sito ufficiale della società finanziaria alla quale ci si vuole affidare. Non è difficile quindi richiedere ed ottenere dei piccoli prestiti online, senza doversi necessariamente recare in una filiale per eseguire la procedura di persona.

Nel momento in cui la richiesta di prestito dovesse essere accettata, il denaro verrà accreditato direttamente sul conto corrente del cliente, solitamente entro due giorni dalla concessione del finanziamento. In molto casi è sufficiente essere titolari di un conto corrente, senza che questo sia stato necessariamente aperto con l’istituto bancario a cui si richiede il prestito.

Molte sono le persone che richiedono un prestito: studenti che hanno poche garanzie, persone senza buste paga; cattivi pagatori e pensionati.

Per ogni tipologia di cliente c‘è la possibilità di ottenere un prestito in base alle proprie esigenze.

Basta solo compilare la scheda con l’importo richiesto che trovi sul sito per simulare un prestito e trovare la finanziaria più adatta a te.

 

 

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici sui social!

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
INSTAGRAM

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità