Forza Sport Primo Piano Primo Piano Forza Sport Volley

Icaro ancora beffata, s’impone Pontecagnano

Si interrompe la striscia vincente della Icaro Accademia superata alla palestra Rampone di Benevento dalla Volley Project Pontecagnano con il punteggio di 3-1 (25-23, 25-23, 24-26, 25-20).

Una partita combattutissima che ha visto i primi tre parziali finire ai vantaggi e che solo nella seconda metà del quarto set ha visto prevalere nettamente la squadra ospite capace di riaprire e chiudere in proprio favore un set che sembrava iniziamente di marca giallorossa. Peccato per la Icaro, sotto forse immeritatamente nei primi due set e che era riuscita ad allungare la partita dopo un buon terzo set. Il rammarico è di non aver approfittato del vantaggio accumulato nel quarto (12-7) per poter provare la rimonta al tie break.

La Icaro non riesce nemmeno questa sera a superare una delle formazioni che la precedono in classifica: nove volte su nove le giallorosse escono sconfitte contro una delle prime cinque formazioni di testa. Tre punti d’oro invece per Pontecagnano nella lotta al vertice: le salernitane, seconde, continuano a cullare sogni di promozione diretta, anche se la favoritissima (a quest punto) Volare resta sempre a tre punti di distanza.

Top scorer della serata: Pericolo (32 punti e partita strepitosa per lei) nell’Accademia e Gagliardi (23) per Pontecagnano.

La cronaca

BENEVENTO – Obiettivo vittoria per entrambe le formazioni: la Icaro per regalarsi un finale di stagione esaltante, Pontecagnano per blindare i play off.

Primo set equilibrato fin dalle prime battute, le due squadre si rincoronno l’un l’altra senza distanziarsi troppo nel punteggio. Ospiti che  arrivano al massimo vantaggio solamente sul 20-16 ed il tecnico di casa Ruscello ricorre al time out per provare a fermare l’allungo ospite. La Icaro riacciuffa il pari sul 22-22 ma la sua rincorsa si ferma proprio sul più bello e cede di misura 23-25.

Squadre a fasi alterne in avvio di seconda frazione e punteggio che rimane in equlibrio con le due squadre clamorosamente punto a punto fino al 21-21. Ci si avvia verso un altro finale thrilling. Pontecagnano va a +2 sul 23-21, Di Bacco riporta tutto in parità sul 23-23 ma anche stavolta lo sprint decisivo è delle salernitane che chiudono nuovamente 25-23 anche questo set.

Solito andamento anche in apertura di terzo set. 10-10, 14-14, 17-17: sono le tappe che scandiscono un’altra frazione equilibratissima, esattamente come le prime due. Un break di 5-0 della Icaro che dal 17-19 si porta 22-17 sembra indirizzare il parziale in favore delle giallorosse ma Pontecagnano risorge all’improvviso e annulla anche due palle set. 24-24. Ci pensano Principe e De Crisotfaro ad evitare la beffa, si va al quarto set (26-24).

Il set vinto mette le ali alla Icaro che vola subito 6-1 al rientro in campo. Il vantaggio permette alle padrone di casa di giocare con maggior traquillità ma Pontecagnano non dà l’impressione di voler allungare la partita al tie break. Dal 13-16 le salernitane ricominciano a macinare un gioco efficace e piazzano un break 6-0 che le porta avanti 19-16. La Icaro che all’inizio aveva intravisto la possibilità di ribaltare la partita accusa il colpo e cede 25-20.

 

Prossimo turno

La Icaro Accademia è attesa nel prossimo turno dalla trasferta di Montoro domenica pomeriggio, gara valevole per la ventiduesima giornata di campionato.

Redazione Forza Sport

Forza Sport è un sito che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate allo sport.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità