Tecnologia

Come trasformare una tv in smart tv

La sera, dopo una lunga giornata lavorativa non vediamo l’ora di metterci comodi sul divano e rilassarci un pò.

L’ideale è guardare un bel film con la propria famiglia. Ma spesso in tv non troviamo niente che ci piaccia.

Allora si decide di guardare un film in streaming sul pc. Ma lo schermo del computer è troppo piccolo e non tutti riescono a vedere bene.

In questo caso le soluzioni sono due: avvicinarsi quanto più possibile allo schermo del computer ( scelta poco comoda), oppure passare le immagini dal computer alla tv.

Come è possibile fare una cosa del genere?

Basta usare la smart TV. Questo apparecchio elettronico ha come principale caratteristica l’integrazione di funzioni e di servizi legati a internet, e in particolare al cosiddetto Web 2.0, all’interno di apparecchi televisivi.

Questi dispositivi sono una vera e propria rivoluzione grazie alle enormi funzionalità di cui sono dotati. Dopo aver installato il mini computer android alla propria tv, si aprirà un mondo di opportunità e software: il mondo del web.

La televisione si trasformerà in un dispositivo con cui sarà possibile navigare in internet, visionare filmati streaming, vedere i film o le serie tv su netflix, chattare con i propri amici ed operare acquisti online.

In poche parole la tua tv si trasformerà in un mega pc: tutto quello che prima facevi solo con un computer oppure con uno smartphone, adesso potrai farlo con la televisione.

Puoi perfino trasformare lo schermo della tv in una console di giochi, scaricandoli e trascorrendo pomeriggi interi a divertirti.

Per sfruttare al meglio questa funzione è bene utilizzare un dispositivo all’avanguardia e adatto alla propria televisione.

Ci sono vari modi per  trasformare la TV in Smart  TV, come suggerisce il sito migliortvbox.it

Si possono utilizzare alcuni dispositivi capaci di connettersi a Internet, ricevere flussi audio/video da smartphone, tablet, PC o da servizi online ed eseguire applicazioni. Ce ne sono per tutti i gusti e tutte le tasche, con prezzi che vanno da 40 a oltre 100 euro.

Il primo modo per connettere la tv al computer è attraverso l’uso di una chiavetta. Questa si connette alla televisione attraverso il cavo hdmi e al collegamento internet via rete wireless. Una volta che l’apparecchio è operativo, utilizzando l’apposito telecomando disponibile nella confezione, puoi effettuare il download delle app e per utilizzare quelle già disponibili.

Oltre alle chiavette, si possono acquistare un dispositivo diverso, il TV Box Android.

Questi sono dei piccolissimi computer equipaggiati con Android.

Questi apparecchi possono avere la forma di una piccola scatola o anche di una chiavetta da collegare direttamente al televisore e si possono gestire tramite telecomando (spesso incluso nella confezione di vendita) o mouse e tastiera.

In commercio ce ne sono veramente molti e non hanno un costo eccessivo, anche se bisogna diffidare da i prezzi troppo bassi perché spesso sono indice di bassa  qualità.

Uno di questi dispositivi di ottima qualità è Leelbox Q4 RK3328 Ultimate. Questo è il miglior mini tv box android in questo periodo. Prodotto dalla divisione Leelbox, offre una qualità audio assolutamente eccezionale.

Il dispositivo ha la risoluzione video 4k ultra HD. Grazie a questa si ottiene una visione ottima dei film o delle serie tv.

Grazie alle utilizzo del telecomandi si può avere un maggior controllo del dispositivo è renderne più facile l’utilizzo.

Grazie a questa utilissima tecnologia è possibile guardare gli ultimi film usciti al cinema senza attivare altri abbonamenti.

Redazione TgYou24.it

Tgyou24.it è un quotidiano online che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

Seguici sui social!

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
INSTAGRAM

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità