4 Zampe Primo Piano Primo Piano You Donna You Donna

10 curiosità sul chow chow

In molti sognano di avere un amico a quattro zampe, un cane da amare e coccolare per tutta la vita.

E così, anche sotto Natale, in molti ricevono o regalano un cucciolo, che sia un cane o un gatto.

Una delle razze canine più amate (anche per il suo particolare aspetto) è il chow chow.

 

Si tratta di un cane molto docile e giocherellone e che ama molto stare a contatto con i bambini. Ma come ogni cane, anche il chow chow ha bisogno di molte cure e attenzioni soprattutto perchè ha un pelo molto lungo e folto.

 

Abbiamo chiesto agli amici di allevare.info, esperti di come prendersi cura di un Chow Chow quali sono le 10 curiosità su questa razza proveniente dalla Cina.

 

  1. Un cane dalla lingua blu

Il chow chow è un cane molto speciale, una delle razze più antiche e con una caratteristica unica nel suo genere, la lingua blu. Non si conoscono bene le cause di questa strana colorazione, ma si pensa che queste possano risalire alle primordiali origini. Molte sono le legende che si sono sviluppate circa la sua lingua blu. Si racconta di un monaco molto malato che non era più in grado di raccogliere la legna per scaldarsi. Ad aiutarlo c’erano i suoi fedeli amici che andarono nel bosco e raccolsero con la bocca dei ciocchi di legno carbonizzati da un incendio, da allora la loro lingua rimare di un colore blu-viola. Un’altra legenda racconta che, ne momento in cui Buddha dipinse il cielo di blu era in compagnia di un Chow Chow. Questo pulì con la lingua tutte le gocce di cielo cadute a terra, in modo da tingere la lingua di questo colore per sempre.

 

  1. I Chow Chow nascono con la lingua rosa.

Come tutti i cuccioli, anche i Chow Chow nascono con la lingua rosa. La loro pigmentazione inizia a cambiare da subito, tanto è che a due mesi è già di una colorazione bluastra. La permanenza di macchie rosa indica la purezza della razza.

 

  1. Non hanno solo la lingua blu

Oltre alla lingua, anche le gengive e le labbra hanno un colore scuro, tendente al nero.

 

  1. Non sono gli unici animali con la lingua blu

Oltre ai Chow Chow, anche alcune tipologie di orsi hanno la lingua blu e la stessa struttura di questo cane, tanto da pensare che questi due animali abbiano qualcosa in comune

 

  1. I Chow Chow hanno due denti in più rispetto agli altri cani

Tutte le altre razze di cane hanno 42 denti, mentre i Chow Chow ne hanno 44.

 

  1. È simile a un leone

Il Chow ha un pelo morbidissimo e dalle orecchie arrotondate simili a quelle di un leone. Inoltre ha la coda a riccio e le zampe posteriori diritte come una freccia.

 

  1. È una razza antichissima

Questo cane è nel mondo da molto tempo. Infatti nasce in Cina circa 4.000 anni fa, rientrando così nella fascia delle razze più antiche del mondo. Secondo alcuni esperti, il Chow, è una delle prime razze evolute dal lupo.

 

 

 

  1. È un cane aristocratico

I Chow Chow sono una razza di cane aristocratico, molto nobile e ambita. Diffidate da chi regala gratis un cucciolo di Chow, potrebbe non trattarsi di un puro sangue: i cuccioli possono arrivare a costare fino a 2500 euro!

 

  1. Hanno bisogno di tante cure

Visto che è una razza dal pelo lungo, i Chow ha bisogno di essere spazzolato almeno una volta alla settimana e, nel periodo di muta, devono essere spazzolati tutti i giorni

 

  1. Possono stare a contatto con i bambini

Vista la loro indole giocosa, i Chow Chow possono stare a contatto con i bambini che li vedranno come un grande e morbido amico con cui crescere e condividere tutti i momenti più belli.

Redazione You Donna

You Donna è un sito che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate alle donne.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Oroscopo