Eventi You Donna

Uno Stradivari alla Corte del Re

Appuntamento musicale d’autore domenica 11 giugno presso il Salone d’Ercole del Castello di Racconigi.

In programma un recital-concerto di violino e pianoforte, con il Maestro milanese Andrea Carcano che affiancherà il giovanissimo e talentuoso violinista Lorenzo Meraviglia.

Il tutto è impreziosito dallo straordinario violino che sarà suonato da Meraviglia: si tratta di uno Omobono Stradivari del 1730, realizzato a Cremona da Antonio Stradivari e suo figlio Omobono esperto restauratore e intagliatore, come certificato nella ricca documentazione al seguito di questo strumento.

Il violino, la guest star dell’evento, fa parte della ristretta cerchia di quelli definiti “dalla grande voce” costruiti nella liuteria Stradivari a partire dal 1730 per pochi anni. Di esso si apprezza l’ottimo stato di conservazione e la gran quantità di vernice originale gold-orange-brown ancora presente soprattutto sul fondo.

 

Il Maestro Lorenzo Meraviglia è un giovane talento emergente: per le sue qualità artistiche e le sue doti di virtuoso del violino è stato identificato dall’Accademia Concertante d’Archi di Milano  (ACAM) e dal Maestro Mauro Ivano Benaglia, direttore d’orchestra nonché presidente e fondatore dell’ACAM, quale protagonista de “Uno Stradivari per la Gente”, ambizioso progetto che contente di conoscere ed apprezzare appieno la maestria costruttiva del più grande liutaio di tutti i tempi, vanto della nostra cultura nel mondo. Si è esibito in qualità di solista per MiTo, Fringe Festival, Madesimo Music Festival (Sony Classical) e la Rassegna Nazionale dei Giovani Strumentisti ad Arco (European String Teachers Association). E’ stato scelto da Radio Classica per esibirsi in diretta durante una puntata dedicata ai giovani talenti musicali ed ha partecipato a importanti eventi culturali come le celebrazioni per il giorno della memoria “Milano ricorda la Shoah” e il concerto d’apertura della mostra Ascolta Chagall tenutosi a Palazzo Reale a Milano.

 

Tutto concorre dunque a rendere esclusivo l’evento di domenica 11 giugno: il Castello di Racconigi è di per sé un luogo ricco di storia e fascino ed il Salone d’Ercole ne rappresenta il luogo di rappresentanza.

Il concerto è a ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti, previo pagamento del biglietto d’ingresso al castello: tutti i partecipanti potranno essere testimoni di una storica “prima volta” di Stradivari nelle preziose stanze della residenza sabauda.

 

L’iniziativa è resa possibile grazie al sostegno di Bayer ed Elior e con la collaborazione di Linea Verde Giachino – Bus Company, che per l’occasione ha organizzato una proposta di visite per coloro che vorranno partire in bus da Torino.

 

Pubblicità

Pubblicità

unicef

I 10 più letti di You Donna

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Oroscopo