Primo Piano Primo Piano Viaggiando Viaggiando Viaggiare in Italia

Una vacanza unica sul catamarano verso le isole Eolie

Andare in vacanza è sempre sinonimo di divertimento e relax. Per provare tutto questo non vi resta altro che prenotare una gita in catamarano, attraverso il sito mistralsailing.it.

Non potrete fare altro che trascorrere una bellissima vacanza, con il vento che accarezza il vostro viso e le onde che ballano per voi. Avete la possibilità di prendere il sotto e osservare, al tempo stesso, un fantastico paesaggio. Potrete scegliere diversi itinerari, tra cui un viaggio verso le isole Eolie e scattare numerose foto con terre di vertiginosi contrasti e dai colori brillanti che fanno da sfondo.

La prima isola che vi apparirà davanti sarà Vulcano, con il suo enorme cratere che caratterizza il paesaggio. Qui si riesce a percepire l’attività geotermica a tal punto che potrete sentire l’acqua che diventa improvvisamente calda in quanto è scaldata da gayser sottomarini. A pochi passi potrete trovare i fanghi termali che hanno il compito di deurare la pelle e i polmoni. Chi invece preferisce passare il proprio tempo facendo delle escursioni, ha la possibilità di raggiungere, in sole due ore, la cima del cratere e vedere un paesaggio che comprende tutte le isole dell’arcipelago.

In seguito si arriva all’isola di Lipari, famosa dall’artigianato e dalla cucina locale, che abbina i sapori del pescato quotidiano con i sapori mediterranei dei capperi e delle olive. I pontili di Marina Lunga vi danno la possibilità di trascorrere delle serate molto vivaci. La vacanza in catamarano è completa solo se si vanno ad ammirare da vicino i famosissimi Faraglioni.

Seguendo l’itinerario, la successiva zona che si andrà a visitare è quella di Panarea, un arcipelago circondato da scogli scegli spesso per un bagno rilassante in mezzo al nulla. Il paesino è caratterizzato da case bianco ed è pieno di boutique e locali, tra cui ricordiamo la famosa discoteca Raya.

In seguito arriva il momento di andare verso l’isola Stromboli, in cui troviamo il grande vulcano Iddu, così chiamato dagli abitanti del luogo, che definisce il profilo dell’isola con la presenza delle sue pareti nere e con la nuvola che si trova fissa copra il cratere. In questo posto, dopo il tramonto, potrete ammirare la bellezza della natura con le eruzioni di lapilli che illuminano il cielo. I più coraggiosi hanno la possibilità di scalare la montagna per godere, dall’alto, la vista del cratere.

Una delle ultime isole che si andranno a visitare è quella di Salina, caratterizzata da due sommità gemelle, coperte da una rigogliosa vegetazione. Questo e il luogo d’origine della Malvasia, un delicato vino liquoroso e dei cucunci, ossia i frutti della pianta del cappero.

Una delle zone più belle da visitare è Pollara, una baia che nasce su un antichissimo cratere vulcanico, nel cui centro troviamo lo Scoglio del Faraglione, nato grazie alla solidificazione del magma incandescente.

Le ultime due isole al termine del nostro itinerario in catamarano sono quelle di Filicudi e Alicudi. Sulla prima è possibile ammirare il più spettacolare tramonto delle isole Eolie che si inabissa dietro La Canna, un faraglione che si innalza per circa 72 metri. A pochi passi è possibile visitare la bellissima Grotta del Bue Marino.

L’ultima isola, Alicudi, è un luogo magico, in cui il tempo sembra essersi fermato in un altro secolo. Infatti, nel villaggio, non ci sono  né strade né lampioni. L’unico modo per spostarsi è quello di saltare sul dorso di un mulo.

Seguendo questo e altri itinerari proposti, una gita in catamarano può essere un’esperienza talmente bella da volerla ripetere l’anno successivo.

Redazione Viaggiando

Forza Sport è un sito che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate ai viaggi.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici sui social!

RSS
Facebook
Facebook
Twitter

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità