Quattro anni di successi in poesia per le Ragunanze

Quattro anni di successi in poesia per le Ragunanze

Si è conclusa domenica 28 maggio 2017 nel parco di Villa Pamphilj, presso la Cascina del Bel Respiro, antica vaccheria dei Principi Pamphilj a Roma, la premiazione della Quarta Ragunanza di poesia e fotografia. Evento ideato con l’intento e l’obiettivo di ricordare i raduni organizzati da S.A.R. Cristina di Svezia. La Giuria, composta da Roberto Ormanni (Presidente di Giuria), Michela Zanarella (Presidente del Premio), Giuseppe Lorin, Dario Amadei, Elena Sbaraglia, Fiorella Cappelli, Lorenzo Spurio, Alessandro Bagnato ed Eduardo Fiorito, ha emesso il suo giudizio dopo attenta valutazione delle opere pervenute da ogni regione d’Italia e anche dall’estero. Per la sezione poesia a tema natura la prima classificata è stata Manuela Magi con la poesia “Poi di notte”, per la sezione libro edito la prima classificata è stata Katy G con “Firmato tua F”. Al secondo posto per la sezione natura troviamo Gianni Di Giorgio, al terzo posto Marco Marra, menzioni d’onore sono state decise in favore di Sebastiano Impalà, Luciana Raggi, Oscar Sartarelli, Fernando Della Posta, Franca Donà, Agostino Barletta, Carla Abenante, Angelo Ricotta. Al secondo posto per la sezione libro edito troviamo Claudia Piccinno, al terzo posto Vinicio Salvatore Di Crescenzo, menzioni d’onore a Sebastiano Impalà, Christian Ronchetti, Melchiorre Carrara, Anna Manzo, Ornella Fiorentini, Maria Luisa Mazzarini, Claudio Alciator. Il primo premio per la sezione fotografia è stato assegnato a Paola Panatta. Il Trofeo Euterpe è stato assegnato da Lorenzo Spurio, presidente dell’Associazione culturale Euterpe, a Laura De Luca. Premio Presidente Le Ragunanze a Roberto Colonnelli. Tra gli ospiti si è riconfermata una presenza nota alle Ragunanze: l’attrice Chiara Pavoni ha presentato il monologo scritto da Michela Zanarella “Mi ascolteranno le stelle. La storia di Hoda”, dedicato alle spose bambine. Il Maestro Gianni Mirizzi si è esibito in un breve concerto di fisarmonica, conquistando il pubblico con la sua bravura. L’attore Corrado Solari, uno dei volti più interessanti del cinema italiano, ha letto alcune sue poesie, l’attore Gennaro Momo ha letto alcune poesie degli autori premiati, la compagnia “Oltreconfine” composta da Ginevra De Maffutiis, Brenda Riccio, Valeria Barsi, Katry Himalay, Luisanna Arias Romero, si è esibita in una danza sulle parole di una poesia di Michela Zanarella. Presente anche Santo Tornabene del Comitato Monteverde Nuovo che per l’occasione ha consegnato una targa ad Antonietta Tiberia, vincitrice dell’edizione 2016 del concorso “Incontro con la poesia ed il racconto”. Il poeta Davide Cortese di Lipari, vincitore della seconda edizione del concorso organizzato dal Comitato Monteverde Nuovo ha letto la lirica dal titolo “Parlarti la mia lingua segreta”. E’ intervenuto anche David Cardarelli, curatore del MOVIE CLUB Film Festival di Roma. Presente anche XILEMA S.r.l. che ha presentato la seconda edizione del concorso letterario “Accendi le parole”. L’evento è stato patrocinato dal Consiglio Regionale del Lazio, da Roma Capitale Municipio XII, dall’Ambasciata di Svezia in Italia ed è stato promosso da Le Ragunanze in collaborazione con A.P.S., Aps Bel Respiro, Magic BlueRay, Golem Informazione, Associazione Culturale Euterpe, Le Mezzelane Casa Editrice, Da Ischia l’Arte – DILA, Radio doppio Zero e Zaccardi Hotel. Ancora un successo per questa iniziativa che da quattro anni unisce le arti nel rispetto della natura e dei suoi elementi.

Redazione You Donna

You Donna è la sezione donna che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate alle donne.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *