Curiosità Primo Piano Primo Piano You Donna You Donna

Oroscopo che passione

A molti sarà capitato di interessarsi di astrologia: questa scienza dalla tradizione molto antica analizza l’influenza dei pianeti sugli eventi umani, che siano collettivi o individuali. Solitamente, quando si legge l’oroscopo sul giornale si cerca il proprio segno zodiacale. L’influenza analizzata è quella del sole quindi; tuttavia esiste la possibilità di interpretazione del tema natale, all’interno della quale viene invece analizzata la posizione di tutti i pianeti, e la loro influenza nei Segni e nelle Case.

L’oroscopo del segno

I Segni in questione sono i dodici segni dello Zodiaco che tutti noi, per un motivo o per un altro, conosciamo quasi come una scienza appresa, senza conoscere il momento esatto nel quale ci sono stati trasmessi. Ariete, Toro, Gemelli… l’Astrologia da lungo, lunghissimo tempo si occupa delle loro caratteristiche, e di indagare come tali caratteristiche, peculiari ad ogni segno, si lasciano influenzare dal transito dei pianeti.

Dall’antichità fino al 1600, secolo della Rivoluzione Copernicana, astrologia e astronomia andavano di pari passo ed erano parimenti considerate scienze; in seguito, le due discipline hanno finito col prendere strade sempre più separate, fino a dividersi completamente. La “scienza dei segni” è diventata a tutti gli effetti una pseudoscienza, non veramente degna di considerazione o di essere presa sul serio eppure quante ragazze non escono di casa senza aver letto il proprio oroscopo? Può essere solo curiosità o abitudine, ma in realtà gli oroscopo professionali sono un validissimo strumento per capire se stessi.

In verità, anche per coloro che non credono in “questo tipo di cose”, l’astrologia è un valido strumento utile a conoscere meglio noi stessi, le nostre potenzialità, qualità e caratteristiche, per indagare il nostro percorso di vita esaminando gli eventi occorsi nel passato, e, mettendoli in relazione con le nostre scelte nel momento presente, addivenire a un futuro di maggiore consapevolezza e di benessere.

Questo metodo è utile dunque per la nostra evoluzione personale: evidenzia le nostre potenzialità e le nostre “ombre”, per farci addivenire a una sorta di miglioramento, chiarendo i motivi di alcuni nostri comportamenti e indicando una direzione a noi maggiormente congeniale per le scelte future.

Il tema di nascita o carta astrale

Il tema natale è una lettura totale della posizione dei pianeti alla nostra nascita. Non analizza quindi genericamente solo il sole, per esempio i nati di settembre sanno di essere sotto il segno della Vergine, ma è una conoscenza riduttiva. Il tema natale risulta particolarmente utile per stabilire, oltre alla personalità e al carattere di un individuo, le situazioni all’interno delle quali si verrà molto probabilmente a trovare: gli Astri, in ogni caso, “predispongono, ma non determinano”; occorre per tale motivo ricordare che le indicazioni fornite dal tema di nascita sono quelle possibili, non ineliminabili oppure inevitabili. Proprio per questo motivo è importante interessarsi all’astrologia e conoscerla in maniera approfondita, allo scopo di evitare le insidie che possono verificarsi lungo l’arco del nostro cammino. Il consiglio spassionato è quindi di non fermarsi al classico oroscopo ma se appassiona la materia cercare di approfondire.

Pubblicità

Pubblicità

unicef

I 10 più letti di You Donna

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Oroscopo