Primo Piano Primo Piano Tutta Salute Salute e Benessere Tutta Salute

Massaggi, quali sono i più richiesti

Nell’era dei trattamenti estetici di ogni genere e della bellezza alla portata di tutti, con il lancio sul mercato di approcci innovativi, continuano a rappresentare una delle scelte più gettonate da utenti di ogni sesso ed età.
Si parla dei tradizionali massaggi, che molti centri offrono in tantissime declinazioni, perchè ormai sono tante le necessità ed i benefici di questi trattamenti sono ormai noti a tutti. Oggi i massaggi vengono inseriti in quelli che sono considerati percorsi benessere, le cosiddette spa: il tutto in virtù dei benefici incredibili che riescono ad avere tanto a livello fisico quanto psichico. Vediamo nel dettaglio quali sono le tipologie di massaggio più richieste.
Partiamo da un punto preliminare: la scelta del centro o del professionista a cui affidarsi: qui si sta parlando di approcci professionali, quindi massaggi realizzati in un determinato modo, presso realtà qualificate e certificate. Un esempio è il Centro Estetico Indaco, operativo da anni nel campo dei massaggi Roma ed in grado di offrire una proposta vasta ed articolata.
Qualche esempio di massaggio? Ce ne sono ormai di ogni genere, in grado di assecondare qualsiasi necessità. Da massaggi per i dolori muscolari a quelli contro lo stress passando per massaggi strutturali, per alleviare ansia e stress, contro il mal di testa, per riattivare la circolazione.
Di grande moda ultimamente è il massaggio olistico, il cui obiettivo è quello di donare nuovamente benessere psicofisico alla persona; così come il massaggio svedese, uno dei più richiesti a livello mondiale il cui obiettivo è quello di garantire un rilassamento a tutto tondo. Sta poi prendendo piede il massaggio al tessuto connettivo, basato su un insieme di tecniche per fare in modo di acceder agli strati più profondi del tessuto muscolare agendo quindi con maggiore decisione ed in modo più risoluto contro eventuali fastidi.
Per chi abbia dolori o blocchi muscolari si presta bene il massaggio decontratturante, molto utilizzato non a caso in ambito sportivo. Per chi invece abbia problematiche di carattere estetico legate ad esempio a ritenzione liquida, è consigliabile il massaggio linfodrenante che può ridurre gonfiori e cellulite.
Ultima menzione per il massaggio con pietre laviche di basalto, un approccio che consiste nell’applicare pietre calde in determinati punti del corpo così da contribuire al rilassamento muscolare proprio grazie al passaggio di calore.

Redazione TuttaSalute

Tutta Salute è un sito che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate alla salute.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici sui social!

RSS
Facebook
Facebook
Twitter

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità