Intimidazioni a Gianni Festa e Federico Festa: Pizza: Esprimo la solidarietà del mio gruppo adesso non lasciamoli soli

Intimidazioni a Gianni Festa e Federico Festa: Pizza: Esprimo la solidarietà del mio gruppo adesso non lasciamoli soli

Avellino – «Esprimo a nome mio e del gruppo che presiedo la totale vicinanza ai giornalisti Gianni Festa e Federico Festa per gli atti intimidatori di cui sono rimasti vittime», lo dichiara Nello Pizza, capogruppo del gruppo “Avellino è Popolare” in seno al consiglio comunale di Avellino.

«La nostra – aggiunge Pizza – non è una testimonianza solo formale, ma vuole essere l’occasione per ribadire come, in circostanze simili, bisogna fare quadrato intorno alle persone coinvolte, soprattutto se queste svolgono un ruolo importante per il corretto svolgimento della vita democratica e civile di un Paese come è la stampa. Il direttore Festa ed il giornalista Federico Festa devono sentire viva la presenza di ciascuno di noi per fare da argine a fenomeni intimidatori che provano a smorzare le voci critiche, ad affievolire attenzione e controllo, ad indebolire prassi democratiche».

«Tutto questo – conclude il capogruppo – non possiamo permetterlo e non lo permetteremo. Sono certo che i due giornalisti coinvolti non si faranno intimidire da questi gesti, ma sono allo stesso modo convinto che loro, come chiunque sia allo stesso modo protagonista di episodi del genere, non vadano lasciati soli».

 

Anche l’editore e tutta la redazione di Tgyou24.it è vicina in questo momento delicato.

Redazione TgYou24.it

Tgyou24.it è un quotidiano online che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *