Attualità

In manette il cantante Marco Carta, assolto dal giudice

l cantante Marco Carta torna a far parlare di sé.

Il giorno 31 maggio, è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato presso la Rinascente di piazza Duomo, a Milano.

Aveva cercato di uscire dal negozio, insieme a una donna di 53 anni, con sei magliette per un valore di 1.200 euro.

Era riuscito a togliere l’antitaccheggio ma non la placchetta flessibile.

Quando cerca di uscire, scatta l’allarme e viene arrestato insieme alla donna con cui si trovava.

Aggiornamento:

il giudice non convalida l’arresto

Il cantante si dichiara estraneo ai fatti: il furto sarebbe stato fatto dalla donna di 53 anni. infatti la refurtiva era addosso a quest’ultima.

 

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici sui social!

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
INSTAGRAM

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità