Primo Piano Primo Piano You Donna You Donna

Che cos’è la turbina dell’auto

Come il corpo umano ha bisogno di essere curato per restare in salute, così l’automobile ha bisogno di componenti efficienti che la facciano funzionare al meglio.

Uno dei pezzi che garantiscono un ottimo funzionamento dell’auto è la turbina che, insieme al compressore, portano al funzionamento del relativo turbocompressore.

Questo componente aiuta ad aumentare il volume dell’aria che si trova all’interno del motore, in modo tale da poter aumentare la potenza e la resa nel momento in cui si è alla guida della propria auto.

La turbina è, nello specifico, il lato caldo del turbocompressore, che si attiva con la presenza dei gas di scarico caldi dell’automobile, mentre, il lato freddo, ossia il compressore, ha il compito di aspirare l’aria che in seguito deve essere compressa.

Quindi, il funzionamento della turbina è legato a quello del compressore e, insieme, sono necessarie alla composizione del turbocompressore. Quest’ultimo, per funzionare al meglio, ha bisogno di essere alimentato con una miscela composta da aria e carburante.

Grazie all’unione di questi due prodotti, si riesce a usare più combustibile ottenendo, così, un motore molto più efficiente e scattante. In questo caso, la turbina svolge un compito fondamentale che, insieme al compressore, garantisce un ottimo funzionamento di tutto il meccanismo ottenendo l’aumento del combustibile dentro al motore.

Il compito del compressore è quello di aumentare la pressione dell’aria aspirata e spingerla verso le camere di combustione. Nel momento in cui l’aria raggiunge le camere di combustione, la turbina si attiva e inizia a lavorare per poter rendere disponibile una notevole quantità di energia alla girante del compressore.

Più aria sarà diretta nelle camere di combustione del compressore, maggiore sarà la rotazione della turbina. La velocitò della turbina però dipende soprattutto dall’auto sulla quale è installata. Infatti, spesso troviamo la presenza di valvole poste sul compressore che ne regolano la pressione. Questa valvola, chiamata wastegate, ha il compito di ridurre e eliminare i gas in eccesso evitando così che la turbina giri inutilmente e che quindi ossia rompersi o provocare danni nell’auto.

La turbina, che quindi ha il compito di trasformare l’energia in gas di scarico, si trova all’interno di una chiocciola di scarico in ghisa , che viene attivata con la presenza dei gas di scarico dell’auto, catturandone così l’energia.

L’energia cinetico e l’entalpia che viene creata dai gas, vengono raccolte dalla turbina e trasformata in seguito in energia meccanica utile per attivare la girante del compressore. Questa, dopo aver compresso l’aria, fa in modo che vada in circolo nel collettore di aspirazione, offrendo così ai cilindri del motore un aumento del volume d’aria che si trasformerà in una maggiore potenza dell’auto.

Redazione You Donna

You Donna è un sito che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate alle donne.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Oroscopo