Ambiente

Tempo in peggioramento tra giovedì e sabato, piogge e nevicate

PERTURBAZIONE DAL NORD EUROPA – Una vasta saccatura artica si allungherà dal Nord Europa verso il Mediterraneo. Le zone che saranno più coinvolte saranno il Nordest e le Tirreniche, ai margini invece il Nordovest. Precipitazioni in genere più occasionali sul basso versante adriatico e i settori ionici. L’aria fredda che accompagna il fronte determinerà inoltre un generale abbassamento delle temperature e della quota neve.

PIOGGIA, ECCO DOVE E QUANDO – Giovedì piogge su Nordest, medio-alta Toscana, entro sera anche Umbria e Lazio, poi anche su Sardegna e Campania. Ai margini il Nordovest con piogge soprattutto su Lombardia orientale e Levante Ligure. Venerdì piogge e rovesci anche diffusi e localmente intensi al Centro (specie il versante tirrenico) e verso il Nordest; fenomeni sparsi su Isole Maggiori e basso Tirreno.

NEVE SU ALPI E APPENNINO – Giovedì nevicate sulle Alpi, specie orientali, oltre i 700-1000m, a quote lievemente superiori sulle Prealpi (fino a 1000-1300m) e oltre i 1500m sull’Appennino settentrionale. Venerdì ultime nevicate sulle Alpi orientali dai 500-600m, mentre risulteranno anche copiose lungo la dorsale anche sotto i 1000m. Sabato nevicate sull’Appennino centrale anche in collina, dai 1000m al Sud.

TEMPERATURE IN CALO – A partire dal Nord tra giovedì e venerdì, tra sabato e domenica al Centrosud, specie su adriatiche e in montagna (qui anche 6/8°C in meno). Venti sostenuti in rotazione dai quadranti settentrionali.

 

Previsioni meteo fornite da 3bmeteo.com

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici sui social!

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
INSTAGRAM

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità