I RITI DELLA SETTIMANA SANTA RUBASTINA

I RITI DELLA SETTIMANA SANTA RUBASTINA

Le dirette streaming dei riti della Settimana Santa è una “tradizione” che ruvesi.it ha ereditato da ruvochannel.com. Lo storico canale tematico del Ruvo Basket, ebbe l’ottima intuizione di trasmettere in streaming gli avvii dei cortei processionali già nel 2007 e sempre con buona parte dell’attuale staff di ruvesi.it. Da allora, in maniera incessante e sempre più corposa, l’attenzione editoriale si è sempre rivolta verso la divulgazione e la promozione dei riti della Settimana di Ruvo di Puglia. Per il terzo anno consecutivo è ruvesi.it a farsi promotore di questa iniziativa. Sono previste circa venti ore di diretta per riprendere i momenti salienti dei cortei processionali: l’avvio, le ricostruzioni storiche, gli aspetti religiosi, quelli folkloristici e culturali. Ma anche la storia, l’arte e tutto quello che fa parte di questo contesto sarà analizzato nel corso di cinque dirette streaming ancor più suggestive rispetto a quelli degli anni scorsi. Una regia a quattro telecamere che diffonderanno le immagini live provenienti dallo studio centrale e poi da vari punti della città, con la messa in onda di reportage inediti. L’evento è una produzione Double P Communication. Nello scorso anno, furano oltre 60.000 i visitatori complessivi che visualizzarono le dirette streaming, da tutti i continenti, con le conseguenti ricadute turistiche ed emotive sulla nostra città. In voce oltre al direttore di ruvesi.it Paolo Pinto, all’architetto Lidia Tecla Sivo e a Michele Pellicani, si alterneranno esponenti dell’amministrazione comunale e dell’Ascom che hanno patrocinato l’iniziativa, Cleto Bucci, il poeta Piero Stragapede, don Giuseppe Pischetti, Luigi Sparapano e Livio Minafra. Nel corso delle dirette saranno trasmessi alcuni filmati inerenti alla settimana santa rubastina realizzati dalle studentesse del Liceo Scientifico e Linguistico “O. Tedone”.
Il ringraziamento va a tutti coloro che in ogni forma hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. Si comincia quest’oggi a partire dalle ore 17.00 con l’avvio del corteo processionale della “Desolata” e il suo passaggio da Piazza Matteotti.
Paolo M. Pinto

Redazione You Donna

You Donna è la sezione donna che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate alle donne.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *