Alimentazione Primo Piano Primo Piano Tutta Salute Tutta Salute

Perché utilizzare un essiccatore

L’essiccazione è uno dei sistemi più antichi per conservare più a lungo i prodotti della terra ma anche la carne e il pesce. Se in passato, frutta, verdura e altri alimenti venivano messi al sole nelle ore più calde per farli disidratare, oggi la tecnologia propone degli apparecchi innovativi che consentono di velocizzare l’operazione offrendo una maggiore sicurezza e igiene. Esistono vari tipi di essiccatori in commercio, in varie dimensioni, che offrono diverse funzionalità e che permettono di seccare agrumi, frutti, semi, erbe aromatiche, ortaggi, interi o tagliati a fette e di poterli mangiare al momento del bisogno. Gli alimenti una volta terminato il ciclo di essiccazione possono essere inseriti in vasi di vetro ed essere consumati anche dopo diversi mesi.

Essiccatore per salvaguardare il gusto degli alimenti naturali
Perché utilizzare un essiccatore? La risposta a questa domanda è data dai numerosi vantaggi e benefici offerti da tale elettrodomestico. Innanzitutto, privare dell’acqua frutta, verdura, funghi, carne, pesce e i vari tipi di alimenti consente non solo di allungare la loro durata, ma di conservarne la salubrità e le caratteristiche organolettiche e nutritive. L’essiccatore per alimenti è dotato di sistemi di ultima generazione che sottopongono i prodotti a processi di essiccazione che consentono di togliere l’umidità sottoponendoli a una temperatura ottimale, che non supera i 55gradi, oltre la quale cuocerebbero. Non solo, dispongono anche di diversi programmi, in modo che ogni tipo di cibo venga essiccato correttamente. Un altro motivo per cui è consigliabile usare l’essiccatore è che impedisce la creazione e proliferazione di microrganismi senza ricorrere a sostanze chimiche e additivi, allungandone il ciclo di vita.

Essiccatore per salvaguardare la salute e il benessere della famiglia
L’essiccatore è un valido alleato di chi segue un regime dietetico basato su alimenti naturali e biologici, vuole fare scorte di prodotti di stagione, provenienti dal proprio orto, da agricoltori locali, di cui si conoscono i sistemi di coltivazione o comunque di origine italiana, evitando quelli stranieri o che sono stati esportati da Paesi in cui non vi sono normative rigorose nel settore agricolo e sull’uso di sostanze nocive per la salute dell’uomo. Essiccare vuol dire portare a tavola tutto l’anno ortaggi, erbe, cereali e frutta genuina, gustosa e soprattutto non è stata sottoposta a trattamenti e fertilizzanti chimici. Avere in casa un essiccatore significa prendersi cura di sé stessi e della propria famiglia, consumando cibo controllato, ricco di sostanze nutritive importanti per il benessere dell’organismo, ma anche evitare gli sprechi e risparmiare.

 

Redazione TuttaSalute

Tutta Salute è un sito che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate alla salute.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici sui social!

RSS
Facebook
Facebook
Twitter

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità