Tecnologia

Notebook lento, cosa fare

Ognuno personalizza il contenuto del proprio computer in base alle passioni o alla professione svolta.

Uno studente avrà il computer pieno di ricerche e di compiti da svolgere; una mamma avrà migliaia di foto dei propri figli o di vacanze in famiglia; un uomo che lavora nella pubblicità avrà progetti è programmi per montare video; un hobbisti avrà il pc pieno di schemi e video tutorial per il fai da te.

In poche parole ogni persona che possiede un computer ha decine e decine di cartelle che occupano memoria. Più immagini e programmi ci sono, più il computer si rallenta e funziona male.

I file e i programmi si caricano lentamente, il computer si blocca all’improvviso, la navigazione internet è lenta. Questi sono tutti sintomi che il pc ha bisogno di manutenzione e che non sempre è colpa della presenza di virus.

Si deve sapere che con l’uso e con il passare del tempo, il computer ha bisogno di manutenzione altrimenti si rischia di rallentarlo, provocando rallentamenti nell’aprire file o programmi. velocizzare un pc lento non è molto difficile.

Le cause di questo rallentamento possono essere molte:

– numero eccessivo di programmi installati;

– numero dei programmi ad esecuzione automatica appena si accende il pc;

– quantità di spazio libero su disco;

– presenza di errori e corruzioni nel file system e di settori danneggiati nel disco;

– presenza di malware e virus;

– stato di aggiornamento di Windows;

– stato di aggiornamento dei drivers;

– livello di ottimizzazione della RAM.

Queste sono alcune delle cause, ma spesso si risolvono con poche e semplici mosse.

Per velocizzare il PC portatile una delle prime operazioni da fare è disabilitare l’avvio automatico dei programmi superflui poiché consumano troppa RAM  durante l avvio del sistema.

Come fare?

Come prima cosa richiama lo strumento Gestione attività  (puoi farlo pigiando contemporaneamente i tasti Ctrl+Alt+Canc sulla tastiera e poi cliccando sulla voce Gestione attività nel menu che si apre, oppure facendo clic destro in un punto “vuoto” della barra delle applicazioni e selezionando la voce Gestione attività o Avvia gestione attività dal menu che si apre).

Appena aperta la cartella,  seleziona la scheda Avvio contenente l’elenco delle applicazioni che vengono avviate all’accensione del portatile, fai clic destro su uno dei programmi impostati per l’avvio automatico e poi seleziona la voce Disabilita dal menu.

Esegui questa procedura per tutti i programmi superflui.

un’altra operazione che devi fare per velocizzare il tuo computer è quella di individuare se ci sono virus e malware che potresti aver inavvertitamente scaricato insieme a qualche programma apparentemente “innocuo”.

Per trovare i software dannosi, bisogna eseguire fare una scansione con il sistema di antivirus installato e, nel caso ce ne siano, eliminarli attraverso i procedimenti che suggerisce l’antivirus.

Per velocizzare il pc potrebbe essere necessario un aggiornamento del sistema operativo.

Per procedere con la ricerca della disponibilità di nuovi aggiornamenti su Windows 10, recati nel menu Impostazioni cliccando il simbolo dell’ingranaggio che si trova nella sidebar del menu Start, vai su Aggiornamento e sicurezza e seleziona la voce Windows Update presente nella barra laterale collocata sulla sinistra.

In questo modo scaricherai la versione più aggiornata del tuo sistema operativo, rendendo il pc molto più veloce.

Inoltre,  è possibile eseguire un ripristino del sistema per rendere il pc più veloce.

Questa operazione rimuove in un colpo solo tutte le problematiche software che generano i rallentamenti del tuo PC portatile.

Se i rallentamenti del tuo portatile non sono causati da problemi di natura software, evidentemente c’è qualcosa che non va a livello hardware.

In questi casi bisogna prendere in considerazione l idea di sostituire alcuni componenti del pc come la memoria RAM e il disco. In questo modo il pc avrà una nuova vita.

Con l’aumento della memoria, il pc si alleggerirà da software pesanti.

Nel caso in cui, l’acquisto di nuovi componenti sia più costoso del valore del pc, vi consigliamo di visitare il sito topnotebook.net dove troverete gli ultimi modelli di notebook con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Redazione TgYou24.it

Tgyou24.it è un quotidiano online che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

Seguici sui social!

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
INSTAGRAM

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità