Primo Piano Tecnologia

Gli elettrodomestici AAA

In ogni casa ci sono uno o più elettrodomestici che ci aiutano a rendere la vita più semplice. Basta pensare alla lavatrice, al forno , all’aspirapolvere, alle lavastoviglie o al frullatore.

Cosa faremmo noi se non avessimo questi elettrodomestici in casa?

Saremmo costretti a lavare i panni a mano, impiegando il doppio del tempo,; oppure saremmo costretti a cuore tutti i nostri piatti sul gas, perdendo un sacco di tempo a girare e a controllare che non si bruci; saremmo costretti ad utilizzare scopa e paletta tuti i giorni, rischiando solo di spostare lo sporco dal pavimento ai mobili; oppure saremmo costretti a lavare a mano tutti i piatti anche quando c’è stato un pranzo in famiglia e le stoviglie da lavare sembrano infinite;  oppure saremmo costretti a sminuzzare tutti i cibi con il coltello, rischiando anche di tagliarci.

Quindi, come detto, gli elettrodomestici, occupano un ruolo importante nelle nostre vite.

Quando si va ad acquistare uno di questi magnifici attrezzi, bisogna fare molta attenzione al modello ma soprattutto controllare bene se siano di una determinata classe energetica.

Oggi gli elettrodomestici più acquistati sono quelli delle classe A++.

È molto importante conoscere la classe energetica deli elettrodomestici in quanto ce ne sono alcuni che ti permettono di ottenere degli sgravi fiscali

Cosa significa classe A++?

Gli elettrodomestici classificati A++, sono quelli che hanno un minor impatto sull’ambiente . La classe energetica, oppure classe di efficienza energetica, è regolata da una Normativa dell’Unione Europea che determina per gli elettrodomestici una scala molto importante che suddivide la tipologia dei consumi.

Questa classificazione serve anche a indicare i consumi in kWh che vengono prodotti annualmente dagli elettrodomestici.

Cosa significa la scritta AAA sull’etichetta della classe energetica

Quando sugli elettrodomestici troviamo l’etichetta della classe energetica con la scritta AAA significa che un prodotto è di ultima generazione e che quindi ha un basso consumo di energia.

Tra i numerosi  elettrodomestici che possiedono questi requisiti e che sono soggetti alla classificazione energetica troviamo: i congelatori, le asciugatrici, i frigoriferi, le lavastoviglie, le lavatrici, le aspirapolvere, i televisori, le lampadine, i forni elettrici, i condizionatori e i climatizzatori.

Quindi meglio scegliere un elettrodomestico classe AAA, in modo da rispettare l’ambiente e di pagare di meno le bollette energetiche.

Redazione TgYou24.it

Tgyou24.it è un quotidiano online che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

Seguici sui social!

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
INSTAGRAM

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità