Curiosità Primo Piano Primo Piano You Donna You Donna

Come scegliere il compro oro giusto

Oggi, possedere degli oggetti in oro è un po’ come possedere degli immobili. Si tratta di un investimento che, fatto al momento giusto, potrebbe portare anche dei guadagni.

Infatti, in questi ultimi anni, moltissimi sono i compro oro che hanno aperto in varie città d’Italia.

Moltissime sono le persone che, trovandosi in un periodo di difficoltà, decidono di vendere o impegnare il proprio oro per pagare le bollette, o meglio ancora, di scambiarlo con un gioiello più attuale e alla moda. Ma, ogni volta che si parla di oro, bisogna tenere gli occhi ben aperti e rivolgersi solo a negozi autorizzati e non a commercianti improvvisati, nati appositamente per truffare il cliente.

Quindi, come riuscire a trovare un compro oro giusto? Quali sono le accortezze da prendere nel momento in cui si entra in una di queste attività?

Ne abbiamo parlato con Valerio Saltari, titolare di Orolive, uno dei compro oro più importanti di Roma.

Ciò che rende unico e sicuro questo compro oro, è la presenza, sia sul sito ufficiale che nella sede stessa, di un collegamento in tempo reale con la borsa di Londra che segna la quotazione di oro e argento minuto per minuto.

Il titolare tiene molto alla serietà del suo lavoro, al punto di applicare una procedura d’acquisto e dii vendita chiara e limpida, senza lasciare il cliente con dubbi e incertezze.

Alla fine di ogni transizione, viene rilasciata una ricevuta dettagliata in cui troviamo il peso del metallo venduto, il prezzo pagato, la descrizione degli oggetti e tutto quello che prevede la legge.

6 sono i consigli che Valerio ci regala in questo articolo:

  1. Cercare prima su internet le varie recensioni di altri clienti soddisfatti del servizio;
  2. Telefonare prima di andare per farsi dire la quotazione netta dell’oro attuale, senza rischiare di trovare brutte sorprese all’arrivo
  3. Pesare a casa propria l’oro prima di portarlo a farlo valutare;
  4. Assicurarsi che la bilancia del negoziante sia bene in vista in modo da non poter imbrogliare sul reale peso dell’oggetto;
  5. Farsi rilasciare una ricevuta a norma di legge con tutte le indicazioni di cui abbiamo parlato prima;
  6. Non accettare pagamenti in contanti per cifre superiori a 499 euro, secondo le norme di legge.

 

Per essere sicuri di ricevere la massima valutazione dell’oro sul mercato, Orolive è quello che fa al vostro caso, proprio grazie alla serietà del titolare, all’attrezzatura all’avanguardia di cui si avvale e alle centinaia di recensioni dei clienti su Google.

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Oroscopo