Curiosità Primo Piano Primo Piano You Donna You Donna

Come hanno fatto le espadrillas a diventare così famose e richieste

 

Come hanno fatto le espadrillas a diventare così famose e richieste?

Da qualche anno, le espadrillas sono diventate un must have che tutte le donne collezionano nel loro armadio, pronte per colorare la stagione calda. Una scarpa artigianale, dalle origini antiche, che è diventata nel corso degli anni, tra le calzature più famose della Spagna e non solo.

Storia

Questo modello di calzatura nasce nel XIV secolo, dagli artigiani montani del Pirenei ed è composta da una tela superiore tagliata da un unico pezzo e cucina con della corda naturale. Molti dei modelli originali erano caratterizzati da dei lacci per evitare che si sfilassero.

In passato venivano utilizzate per lo più dai pescator e si chiamavano espardenya che vuol dire scarpe in sparto. Lo sparto è una pianta dalle fibre resistenti, che viene utilizzata per realizzare corda e juta.

Nel 1972, dopo essere state indossate da Grace Kelly e Brigitte Bardot, il modello incuriosì Yves Saint Laurent che creò il primo modello con zeppa. Da lì in poi, furono sdoganate come capo alla moda, adatto a uomini e donne e prodotte in colori, fantasie e altezze più disparate.

Moda

Passano gli anni, ormai più di mezzo secolo, come passano le mode e i trend, ma ogni estate le espadrillas si confermano come il modello che non può mancare a completare gli outfit più disparati.

La tendenza made in Spagna ha coinvolto proprio tutti, dimostrando come anche un prodotto fatto con materiali semplici e quasi poveri, possa conquistare i gusti del mondo.

E i modelli disponibili sono ormai tantissimi e adatti a tutte le esigenze e tasche: dal modello con zeppa per la donna al slip-on per l’uomo, prodotte da brand luxury ma anche da case madre più popolari, sono usate al mare, in città, in campagna e per qualsiasi evento.

Outfit

Le espadrillas ben si adattano ad ogni tipo di outfit. Dal Jeans e t-shirt, molto fresco ed estivo, fino a smorzare il look troppo sofisticato di abiti eleganti in occasioni meno formali. E perchè no, anche abbinate a vestitini bianchi estivi, piuttosto che in sostituzione delle decolletè in ufficio. Le espadrillas stanno veramente bene con tutto, sono ampiamente versatili e, addirittura, negli ultimi anni si è visto crescere il trend dell’utilizzo delle espadrillas sotto gli abiti da sposa. Esistono infatti dei modelli, ovviamente e rigorosamente bianchi, finemente lavorati  con ricami o applicazioni, dedicati proprio alla sposa, da indossare nel giorno più importante.

Modelli

Le proposte di espadrillas presenti sul mercato, seguono i trend del momento per quanto riguarda colori e fantasie ma, indicativamente, si possono distinguono per:

  • Suola Piana, con platform o zeppa
  • Punta aperta o chiusa
  • Dorso aperto o Chiuso
  • Con laccetti alla schiava, chiusura alla caviglia o slip-on

Trend dell’anno 2020

Nella scorsa estate abbiamo visto colori a tinta unita o a righe, poche fantasie estrose, mentre per l’estate 2020 sono previsti abbinamenti con lo chiffon, quindi via libera a fiocchi e altre applicazioni per abbinarle anche ad outfit più urban.

Infatti i trend confermano che sarà l’anno delle scarpe “free” e le collezioni stanno rivelando la conferma delle amatissime espadrillas anche per i 2020.

Per cui, senza esitazioni, correte a compare il vostro modello preferito oppure potete effettuare acquistare le espadrillas online, magari approfittando dei saldi di stagione, e riceverle comodamente a casa vostra. Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

 

Redazione You Donna

You Donna è un sito che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate alle donne.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Oroscopo