Primo Piano Tecnologia

Come gestire gli elettrodomestici in estate

L’estate oltre ad essere la stagione più calda, è anche quella che causa molti danni a persone e oggetti.

In questo periodo bisogna fare molta attenzione al caldo eccessivo in quanto questo può provocare seri danni alla salute di anziani o bambini. Anche gli elettrodomestici di casa rischiano seri danni a causa di un sovra caricamento o di sbalzi di tensione.

Per evitare che questi si danneggino, è necessario prendere le dovute precauzioni. Gli elettrodomestici che maggiormente rischiano di rompersi in questo periodo sono: il climatizzatore, il frigorifero, il congelatore, la lavastoviglie e la lavatrice.

Si tratta degli elettrodomestici che più utilizziamo nella vita di tutti i giorni, e la loro rottura può provocarci serie conseguenze. Per la riparazione elettrodomestici Milano è necessario contattare i professionisti del settore per ottenere risultati veloci ed efficaci.

Prima di partire per le vacanze, è possibile prendere alcune precauzioni per evitare una brutta sorpresa al ritorno. Sappiamo bene che lasciare sia il frigo che il congelatore attaccati alla presa della corrente può provocare una rottura a causa degli sbalzi di temperatura. Ma purtroppo non è possibile fare altrimenti in quanto anche lasciarli senza corrente potrebbe causarne il cattivo funzionamento.

Frigorifero

Secondo gli esperti è necessario lasciare sia il frigorifero che il congelatore attaccati, impostandoli al minimo e lasciando al loro interno alcuni litri d’acqua, evitando così di farlo andare in tilt.

Lavatrice

Per la lavatrice invece è importante fare attenzione a riutilizzarla dopo essere tornati dalle vacanze. Infatti, riavviare un elettrodomestico che è stato fermo per molto tempo, può causare uno shock elettrico che ne causerà la rottura.  Questo accade perché, i componenti elettronici si sono raffreddati e , riavviarli all’improvviso causa un riscaldamento troppo veloce. Il guasto che si potrebbe presentare è spesso causato dall’accumulo di sedimenti  nel condotto dell’acqua. Per questo, prima di riavviarla è necessario smontare i tubi per controllare se questi siano liberi da sedimenti e, in seguito riattivarla.

Lavastoviglie

Per la lavastoviglie valgono le stesse indicazioni date per la lavatrice. In questo elettrodomestico il problema si può presentare nella pompa di lavaggio che può essere piena di calcare e quindi intasata. Per questo, prima di riattivarla è necessario pulire la pompa e rimuovere il calcare.

Climatizzatore

Il climatizzatore è uno degli elettrodomestici più amati in estate. Quando si inizia ad usarlo dopo mesi e mesi in cui non viene utilizzato, l’impianto può essere bloccato a causa della polvere che si è solidificata nel tempo e ha ostruito il condotto di evacuazione dell’acqua di condensa.  Per questo è necessario controllare che tutti i condotti siano liberi prima di accenderlo e di pulire sia i filtri esterni che quelli interni. Un consiglio è quello di utilizzarlo all’inizio a basso regime in modo da non sovraccaricarlo all’improvviso di troppa energia elettrica.

 

 

Redazione TgYou24.it

Tgyou24.it è un quotidiano online che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie.

Lascia un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Pubblicità

Pubblicità

unicef

Seguici sui social!

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Cinema

Oroscopo


Pubblicità