PER LA RASSEGNA “ATTRAVERSAMENTI”, VENERDÌ 10 INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “I SEGNI ADDOSSO – STORIE DI ORDINARIA TORTURA”

PER LA RASSEGNA “ATTRAVERSAMENTI”, VENERDÌ 10 INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “I SEGNI ADDOSSO – STORIE DI ORDINARIA TORTURA”

La tortura (di ieri e di oggi) è il tema al centro del secondo appuntamento di ATTRAVERSAMENTI -Evoluzioni a teatro, la rassegna teatrale e culturale dedicata ai diritti civili e realizzata dall’Assessorato comunale alla Cultura e all’Istruzione in collaborazione con il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia/ Associazione Tra il dire e il fare.

Si intitola infatti “I segni addosso – storie di ordinaria tortura” la mostra che venerdì 10 marzo, ore 18.00, verrà inaugurata presso la Sala conferenza della Pinacoteca Comunale, in Viale Madonna delle Grazie, 2 a Ruvo di Puglia.
In esposizione le illustrazioni del romanzo a fumetti “I segni addosso” scritto da Andrea Antonazzo da un’idea di Renato Sasdelli e disegnato da Elena Guidolin a cura di Studio RAM, Becco Giallo Editore.
Al centro del romanzo a fumetti e della mostra, le atrocità fisiche e psicologiche della tortura partendo da episodi avvenuti durante il regime fascista e arrivando ai giorni nostri.
All’incontro saranno gli autori Andrea Antonazzo ed Elena Guidolin. La serata sarà introdotta dal professor Michele Lotito.

Sabato 11 marzo, alle ore 11.00 gli stessi autori incontreranno gli studenti del Liceo Sceintifico O. Tedone di Ruvo, introdotti dalla professoressa Rosanna Pellegrini.

La mostra resterà a Ruvo fino a venerdì 17 marzo. Ingresso libero.

Nonostante possa sembrare una pratica distante nel tempo, la tortura è ancora tristemente attuale, e non avviene solo in luoghi lontani dal nostro, come dimostrano le vicende del 2001 a Genova e la cosiddetta “macelleria messicana” perpetrata all’interno della scuola Diaz ( in Italia, peraltro, la tortura non è ancora legalmente reato). La mostra e il romanzo che la ha ispirata, affrontano l’argomento senza moralismi e occupandosi di vicende avvenute in tempi relativamente recenti.
Info su face book: https://www.facebook.com/evoluzioni.ruvo/

La rassegna teatrale e culturale ATTRAVERSAMENTI prosegue con i seguenti appuntamenti:

Venerdì 17 marzo, ore 18.00, “Casa della Cultura – Palazzo Caputi”; presentazione del libro: “Morire come schiavi La storia di Paola Clemente nell’inferno del caporalato”, di Enrica Simonetti, giornalista. Con Dino Mangialardi [Amnesty International Bari] e Valeria Simone [associazione Acasa].
Venerdì 24 marzo, ore 20,30, Teatro Comunale: “Paradise” – spettacolo teatrale di Valeria Simone. Regia di Marialuisa Longo, Associazione Acasa.
Venerdì 31 marzo, ore 20,30, Teatro Comunale: “Rita” – di e con Raffaella Giancipoli, Kuziba Teatro.

Redazione You Donna

You Donna è la sezione donna che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie dedicate alle donne.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *