Avellino: Edilizia scolastica, Pizza monitoraggio constane degli edifici

Avellino: Edilizia scolastica, Pizza monitoraggio constane degli edifici

AVELLINO – «C’è un problema di vulnerabilità fisica per molti edifici scolastici della città di Avellino. Sono molte le scuole concepite un po’ di anni fa e che oggi non rispondono totalmente ai requisiti previsti dalle normative vigenti. In questo momento storico la pubblica amministrazione può garantire la sicurezza monitorando il contesto esistente e controllando gli interventi di adeguamento in itinere. La novità di oggi è la disponibilità di risorse e l’avvio del piano triennale di edilizia scolastica 2018/2020 redatto dalla Regione Campania per 200 milioni di euro». Lo dichiara Nello Pizza, candidato sindaco di Avellino che oggi ha partecipato ad un confronto dedicato all’edilizia scolastica all’istituto “Manlio Rossi Doria” di Avellino promosso dalla Consulta provinciale degli Studenti.

«È stato pubblicato appena pubblicato sul Burc – aggiunge Pizza – l’avviso pubblico per l’individuazione del fabbisogno regionale degli interventi necessari alla messa in sicurezza degli edifici scolastici. Verranno finanziati interventi per l’adeguamento antisismico e la completa agibilità degli edifici, per il piano antincendi e per il completamento di strutture scolastiche non ultimate per carenza di fondi. Il programma stanzia risorse per 200 milioni di euro con istanze che vanno presentate entro il 5 luglio. La nuova amministrazione dovrà fare una corsa per candidare qualche progetto, ma è una opportunità da non perdere».

«Ci sono casi come la Dante Alighieri – conclude Pizza – per la quale la precedente amministrazione ha previsto un progetto di riqualificazione con fondi pubblici già individuati. E’ una strada su cui continuare per colmare un vuoto avvertito in una zona così centrale della città».

Redazione TgYou24.it

Tgyou24.it è un quotidiano online che ti tiene sempre informato sulle ultime notizie.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *